Drvengrad e La vita è un miracolo

Ecco la traduzione in Italiano del fantastico racconto di Principessa a Drvengrad.

Se avessi saputo dell’esistenza di un posto del genere , non sarei riuscita a dormire senza visitarlo.

La scelta di una strada dalla Serbia alla Bosnia-Erzegovina è stata evidente quando in una nota sulla Lonely Planet improvvisamente abbiamo trovato il villaggio che Emir Kusturica, che ha costruito per le riprese del suo “La vita è un miracolo”. Cosa potevo dire? Stiamo andando lì!

Drvengrad1

Il villaggio è collocato sul pendio di Mokra Gora, in un’ora di auto dal confine con la Bosnia-Erzegovina, la strada si snoda tra montagne e laghi, avrete il piacere di guidare 2-3 ore da Sarajevo o 4-5 ore da Belgrado.

La descrizione della guida era molto breve, quindi non era del tutto chiaro quello che avremmo trovato una volta sul posto. Le nostre aspettative erano: parco tematico super commerciale oppure villaggio organizzato dalla gente del posto sui resti di quanto lasciato durante le riprese del film, o qualcosa di completamente abbandonato.

E ‘stato bello vedere che un gruppo di persone molto amichevoli si prende cura del paese, che il villaggio funziona non solo per i viaggiatori curiosi come me e Leone, ma anche come una scuola di cinema e ogni anno ospita l’International Film Festival Kustendorf, famoso anche per la sua peculiarità: l’assenza del tappeto rosso.

Kustendorf

20-25 case di legno, oltre alle camere per gli ospiti c’è un cinema che proietta Film di Kusturica, un paio di ristoranti kitsch con cibo locale molto buono, camerieri gentili e vecchia musica americana, biblioteca, chiesa e piscina.

Per le strade, intitolate agli eroi personali di Kusturica (Tesla, Maradona, il Che, Fellini …) ci sono auto del film, venditori locali che vendono souvenir in piccoli chioschi. Miglior ricordo per noi – calze di lana, naturalmente. Sulla parete di una delle case ci sono ritratti di Gagarin, Maradona e del Che.

Drvengrad2

Posto incredibile con un’atmosfera eccezionale. In questo clima mi sono sentita solo più tardi a Sarajevo, come per Kusturica che ha costruito per se stesso questo villaggio in sostituzione della capitale Bosniaca.

Principessa

Un pensiero su “Drvengrad e La vita è un miracolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *